ROME FILM FEST 2009: DA TANOVIC AI FRATELLI COEN

Presentata ufficialmente la quarta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, una rassegna che quest’anno non vuole nascondere i suoi gioielli dietro i flash riservati ai divi di Hollywood, puntando in modo deciso sulla qualità delle pellicole selezionate: saranno 137 in totale i lungometraggi proiettati durante il Festival romano, 14 dei quali in concorso. Si comincia giovedì 15 ottobre con Triage di Danis Tanovic (Oscar nel 2002 per “No Man’s Land”), fino alla chiusura, il 23 ottobre, affidata a Julie & Julia con Meryl Streep e Amy Adams.

Sfogliando il programma del Festival balzano subito agli occhi titoli interessanti, sia tra i film in concorso che tra le pellicole presenti nelle altre categorie. In concorso, oltre al già citato Triage di Tanovic spiccano gli italiani Alza la testa di Alessandro Angelini (con Sergio Castellitto), L’uomo che verrà di Giorgio Diritti (con Alba Rohrwacher e Maya Sansa) e Viola di mare di Donatella Maiorca (con Valeria Solarino e Isabella Ragonese). Tra gli altri, da sottolineare la presenza di Vision, ultima fatica di Margarethe Von Trotta, Up in the air di Jason Reitman (già vincitore del Festival di Roma con il delizioso “Juno”) e The Last Station di Michael Hoffman (con Helen Mirren, Christopher Plummer, James McAvoy e Paul Giamatti).

Tra le anteprime fuori concorso sarà presentata l’opera prima di Stefania Sandrelli, Christine, e gli attesi lavori di James Ivory (The City of Your Final Destination, con Anthony Hopkins e Charlotte Gainsbourg), Zhuangzhuang Tian (The Warrior and the Wolf), Luca Lucini (Oggi Sposi) e soprattutto dei fratelli Coen, che saranno presenti al Festival di Roma con il loro nuovo gioiello, A Serious Man, di certo uno dei film più attesi dal pubblico, al pari dell’anteprima italiana di Parnassus di Terry Gilliam, con l’ultima interpretazione del compianto Heath Ledger.

Da parte nostra aspettiamo con curiosità le selezioni inserite nelle categorie “Alice nella città”, “Occhio sul mondo” e soprattutto in “Extra”, dalle quali ogni anno spuntano dei piccoli grandi capolavori di cinema e umanità, talvolta migliori rispetto a film ben più titolati, pubblicizzati e meglio distribuiti.

Ancora venti giorni di attesa: la quarta edizione del Festival di Roma si avvicina, che edizione sarà lo scopriremo insieme su queste pagine. Un po’ di pazienza, siamo solo all’inizio.

pubblicato su Livecity

Informazioni su AlessioT

Fotografo e viaggiatore, cinefilo e blogger, romano e romanista
Questa voce è stata pubblicata in Cinema. Contrassegna il permalink.

4 risposte a ROME FILM FEST 2009: DA TANOVIC AI FRATELLI COEN

  1. valentinaariete ha detto:

    Cioè me stai a dì che forse vedrò nella stessa stanza Johnny e Jude????!!!

    O_O

  2. Ale55andra ha detto:

    Valentinaaaaa! Se abbiamo a malapena resistito a Viggo Mortensen, come faremo!?!?!?!

  3. Lessio ha detto:

    vedo che siete interessate soprattutto alla qualità dei film presenti!!

    PS: gli unici confermati al 100% sono meryl streep, george clooney e i coen… per tutti gli altri stanno ancora lavorando. staremo, anzi, starete a vedere!

  4. pilloledicinema ha detto:

    Se fossi a Roma ci andrei sicuramente. Aspetto con ansia le prime impressioni.
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...