Recensione “The eagle” (2011)

A volte ritornano. Parliamo dei film ambientati nell’impero romano, tra legioni, province, gli immancabili gladiatori e qualche politico in toga. Ma non è solo questo per fortuna. Tratto da un romanzo di successo in Gran Bretagna (“La legione scomparsa” di Rosemary Sutcliff), il film di Kevin MacDonald (già acclamato per i bellissimi “L’ultimo re di Scozia” e “State of play”) ha il merito di non essere semplicemente l’ennesima variazione sul tema “SPQR”, ma di raccontare con sguardo a tratti documentaristico (ma solo a tratti) la storia di un’amicizia e di un onore da ristabilire.

Nel II secolo una legione romana si era avventurata in Britannia senza fare ritorno e, quel che peggio, perdendo lo stemma dorato dell’Aquila. L’imperatore Adriano decise di costruire un muro per isolare così le regioni del nord dalle province romane. Vent’anni dopo Marco Aquila (…), figlio del comandante di quella sciagurata legione, decide di riabilitare il nome dalla sua famiglia facendosi mandare in Britannia per guidare un piccolo esercito. È qui che incontra Esca, uno schiavo britanno, con il quale si lancerà in un’impresa impervia e apparentemente suicida: superare il vallo di Adriano per andare a recuperare lo stemma dell’Aquila e riportarlo in mano a Roma, e soprattutto scoprire la verità su ciò che è accaduto a suo padre e alla sua legione.

I paesaggi suggestivi delle Highlands scozzesi colpiscono sempre per la loro imponenza, e diventano protagonisti delle immagini (nella seconda parte del film): ma il lato documentaristico lascia il passo di fronte alle scene d’azione, non particolarmente incisive, ma talmente sporadiche da non essere fastidiose (e addirittura interessanti, come la battaglia finale nel fiume). Il film c’è, non lo ricorderemo a lungo negli anni, ma MacDonald è un regista che conosce il mestiere, e pur non firmando il suo film più riuscito, riesce comunque a portare a casa una pellicola dignitosa (e dopo “Il Gladiatore” fare film ambientati in periodo romano non è facile per nessuno). Avrete anche voi visto camminare le aquile?

pubblicato su Livecity

Informazioni su AlessioT

Fotografo e viaggiatore, cinefilo e blogger, romano e romanista
Questa voce è stata pubblicata in Anteprime, Cinema, Recensioni Film e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...