Cannes 2013: Il programma ufficiale del Festival, Sorrentino in concorso

A meno di un mese dall’inizio della kermesse francese, la più agognata e importante del cinema mondiale, è stato annunciato questa mattina il programma ufficiale della manifestazione. Tra i film in concorso confermata la presenza italiana di Paolo Sorrentino con “La grande bellezza” e, un po’ a sorpresa, quella di Valeria Bruni Tedeschi con “Un chateau en Italie”, che dovranno fare i conti con una sfilza di pellicole e nomi da mettere i brividi. C’è di tutto un po’, dal grande Alexander Payne con “Nebraska” ai fratelli Coen con “Inside Llewin Davis”, dall’atteso “Only God Forgives” di Nicolas Winding Refn a “La venus a la fourrure” di Roman Polansky, per non parlare di Soderbergh, Ozon, Miike, Kechiche, Gray, Farhadi e tutti gli altri. Ad aprire il Festival, come annunciato da tempo, “Il grande Gatsby” di Baz Luhrmann (fuori concorso), con Leonardo Di Caprio. Il presidente di giuria quest’anno è Steven Spielberg.

Concorso
Only God Forgives di Nicolas Winding Refn
Borgman di Alex van der Warmerdam
La grande bellezza di Paolo Sorrentino
Behind the Candelabra di Steven Soderbergh
La Venus a la fourrure di Roman Polanski
Nebraska di Alexander Payne
Jeune et jolie di Francois Ozon
Wara No Tate di Takashi Miike
La vie d’Adele di Abdellatif Kechiche
Soshite Chichi Ni Naru di Kore-Eda Hirokazu
Tian Zhu Ding di Jia Zhangke
Grisgris di Mahamat-Saleh Haroun
The Immigrant di James Grey
Le Passe di Asghar Farhadi
Heli di Amat Esclalande
Jimmy P. di Arnaud Desplechin
Michael Kohlhaas di Arnaud Despallieres
Inside Llewin Davis di Joel e Ethan Coen
Un chateau en Italie di Valeria Bruni-Tedeschi

Fuori Concorso
The Great Gatsby di Baz Luhrmann
All Is Lost di J.C.Chandor
Blood Ties di Guillaume Canet

Un Certain Regard
The Bling Ring di Sofia Coppola
Grand Central di Rebecca Zlotowski
Sarah préfère la course di Chloé Robichaud
Anonymous di Mohammad Rasoulof
La jaula de oro di Diego Quemada-Diaz
L’image manquante di Rithy Pahn
Bends di Flora Lau
L’inconnu du lac di Alain Guiraudie
Miele di Valeria Golino
As I Lay Dying di James Franco
Norte, Hangganan Ng Kasaysayan di Lav Diaz
Les Salauds di Claire Denis
Fruitvale Station di Ryan Coogler
Death March di Adolfo Alix Jr.
Omar di Hany Abu-Assad

Informazioni su AlessioT

Fotografo e viaggiatore, cinefilo e blogger, romano e romanista
Questa voce è stata pubblicata in Cinema, Festival Cannes e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...